In ricordo del Prof. Soldano Ferrone che ci ha lasciato in questi giorni.
Amico di NIBIT e grande scienziato, un esempio per i giovani che hanno deciso di intraprendere questa carriera.


Soldano si è arreso al COVID dopo due mesi di dura battaglia. E’ stato un grande sostenitore del NIBIT, stimato collega, amico e mentore.
Sempre presente ai congressi annuali, onorati dalla sua presenza e animati dalla sua “ingombrante” partecipazione, dalle domande acute e dai suggerimenti talvolta provocatori. Una personalità inclusiva, generosa e mai arrogante ha accompagnato la sua passione per l’immunologia e sottolineato una curiosità acuta ed un entusiasmo partecipativo. Soldano è tra i giganti dell’immunologia.

Una brillante carriera che lo ha portato a ricoprire ruoli di prestigio all’Università di Milano, alla Scripps Clinic and Research Foundation, alla University of California San Diego, alla Columbia University, al New York Medical College, al Roswell Park Cancer Institute, alla University of Pittsburgh e al Massachusetts General Hospital.

Nei suoi 23 anni come Chair di Microbiologia e Immunologia ha supportato l’attività di colleghi e formato nuove generazioni di scienziati e clinici. Le sue domande “tuonate” e mirate a capire i meccanismi alla base di successi e insuccessi dell’immunoterapia e alla regolazione di molecole HLA risuonano ancora forti e chiare.

Il NIBIT ne farà buon uso.

E’ difficile riassumere in modo adeguato l’impatto del suo lavoro nel campo dell’immunoterapia e della medicina traslazionale. Con più di 1000 lavori, 19 libri pubblicati come editore e 15 brevetti, ha contribuito alla definizione di importanti meccanismi che stanno alla base della risposta immunitaria e della resistenza ai tumori. Sempre con una visione e con approcci strategici innovativi.

Il NIBIT conserverà il ricordo e l’esempio di uno scienziato di successo, un accademico capace di sostenere collaboratori e di ispirare e far crescere i più giovani, senza mai dimenticare la sua famiglia. Siamo tutti vicini alla moglie Agnes, ai figli Cristina e Marco e alle loro famiglie, assicurando che il suo esempio rimarrà vivo nella comunità.


Il Presidente in carica Prof. Pier Francesco Ferrucci e il Past President Prof. Mario Paolo Colombo
sono stati premiati in occasione dell’edizione 2022 del Milan Ambassador Program.


Questo importante riconoscimento è atto a premiare l’impegno a promuovere Milano come città ospitante dell’edizione 2023 del CRI-ENCI-AACR International Cancer Immunotherapy Conference (CICON23), che si terrà presso il MiCo dal 20 al 23 settembre p.v.

 



Bando Associazione Giovanna Tosi per la lotto contro i tumori

Pubblicati i bandi 2021 dell'Associazione per i
"Best Publication Awards" e per il "Mobility Programme"
da assegnare a giovani ricercatori




The NIBIT recently joined in


The European Network for Cancer Immunotherapy (ENCI) is a collaborative information and networking platform of the Association for Cancer Immunotherapy (CIMT), the European Academy of Tumor Immunology (EATI) and the Italian Network for Tumor Biotherapy (NIBIT).

ENCI harmonizes the activities of the European cancer immunotherapy community and fosters collaboration across organizations and countries.

By providing and disseminating information, organizing scientific meetings and educating political decision makers, ENCI aims to advance the research and implementation of cancer immunotherapy in Europe.

ENCI will be the European partner of the future CICON events:
CICON22 - New York
CICON23 – Milano




 

---------------------------------------------

Sostieni il Network Italiano per la Bioterapia dei Tumori !

Il tuo contributo ci permetterà di favorire e sviluppare l'interazione tra professionisti coinvolti nella bioterapia dei tumori per identificare nuove modalità di intervento nella lotta al cancro aumentando così le possibilità terapeutiche a disposizione.


Dona il tuo 5xmille al NIBIT

IBAN: IT18R0333201400000000961533